Tenuta le Querce

La Cantina

E’ stata realizzata una cantina di concezione modernissima, con una superficie di oltre duemila metri quadrati, ricavati scavando all’interno degli strati di tufo depositati dal vulcano nei millenni. Gli spazi si mantengono a temperatura costante tutto l’anno. Condizione ideale per l’affinamento del vino. La cantina e’ dominata da una monumentale scultura in situ di Giacinto Cerone, artista originario di Melfi, la sua opera più grande e inedita, un simbolo di fecondità, misto di materiali provenienti dalla natura, legno, gesso e canapa. Un omaggio alla grandezza e alla bontà del vitigno “Aglianico del Vulture”.

I Vigneti

L’azienda si estende per 53 ettari di cui 33 vitati. I vigneti nuovi sono stati appositamente progettati in funzione dell’ecosistema della zona. Sono caratterizzati da un’elevata fittezza di ceppi per ettaro, con un sistema di allevamento a cordone speronato che da una produzione per ceppo molto contenuta. Si punta ad una produzione ridotta ma di altissima qualità.

I Vitigni

Il vitigno principale coltivato in tenuta è l’Aglianico. L’antico Hellenicus di origine greca già decantato da Quinto Orazio Flacco, poeta latino. Il vitigno è stato sottoposto ad accurata indagine scientifica, grazie alla quale sono stati individuati i migliori cloni che garantiscono eccellenti risultati. Lo studio è ancora in corso.

“Nessuna poesia scritta da bevitori d’acqua può piacere o vivere a lungo“…
Quinto Orazio Flacco

Prenota la tua visita in Tenuta

Tasting & Tour

La tenuta ricavata da scavi all’interno di strati di tufo depositatisi da millenni, è disponibile per visite guidate, tour ed eventi…

Resta aggiornato sulle nostre iniziative

EVENTI E NEWS

In questa sezione vi terremo aggiornati circa le attività
e gli eventi di Tenuta Le Querce!

tamurronero

VINI

Rossi

  • Aglianico del Vulture DOC
  • Vino da tavola
  • IGP Basilicata
7

Etichette

VINI

Bianchi, Rosato e Spumante

  • IGP Basilicata Bianco
  • IGP Basilicata Rosato
  • Spumante
5

Etichette

angelina